Turismo Scolastico

14 anni di esperienza nel turismo scolastico e migliaia di ragazzi trasportati. Proposte di viaggio ad elevato valore culturale, storicoartistico e naturalistico-ambientale capaci di favorire il coinvolgimento diretto di ogni studente. Itinerari, lezioni didattiche in classe e laboratori manuali che approfondiscono ed integrano i programmi scolastici nati dalla volontà di dare ai viaggi d’istruzione un valore di esperienza formativa. Creazione di viaggi su misura, programmi adattabili alle specifiche richieste di ogni singola classe ed elaborati per i differenti ordini scolastici. Utilizzo di materiale didattico come strumento di apprendimento e di continuità al programma scolastico. Massimo impegno nel rispetto delle normative ministeriali, con un’attenta selezione dei vettori per il trasporto in pullman e delle misure di sicurezza. Attenzione all’aspetto economico con tariffe vantaggiose in periodi di bassa stagione. Garanzia di figure professionali con pluriennale esperienza nella didattica. Monitoraggio continuo sulla qualità dei viaggi attraverso un costante aggiornamento delle destinazioni e impegno a garantire la massima soddisfazione dei nostri clienti. Attenzione a verificare l’accessibilità dei luoghi, delle strutture e delle attività didattiche proposte cercando di soddisfare anche le esigenze di studenti con bisogni speciali. Una qualità che mantiene fede alla nostra missione secondo la quale il viaggio d’istruzione diventa motivo di apprendimento e di stimolo alla conoscenza, se strutturato ed organizzato.
Giaveno
1 gg

Unico luogo al modo per vivere l’intera filiera del cibo. Meraviglia della biodiversità agricola italiana fatta di 200 razze animali, 2.000 cultivar e 40 fabbriche Contadine.

Valpelline e Fenis
1 gg

In mattinata i ragazzi si recheranno a Valpelline, dove saranno ospiti della Galleria delle Fontine, una suggestiva miniera di rame diventata il più grande deposito di stagionatura presente nella regione. Durante la visita del magazzino verrà loro spiegato come i formaggi vengono curati manualmente uno ad uno e come questi evolvono dal momento in cui entrano in magazzino fino al raggiungimento della maturazione ottimale. Nel pomeriggio visiteranno il castello di Fenis; l'edificio, uno dei castelli medievali meglio conservati in Italia, è simbolo dell'architettura militare dell'epoca e si sviluppa su un impianto pentagonale protetto da possenti torri e da una doppia muraglia merlata.

Salussola e Viverone
1 gg

Lo scenario della mattinata sarà un’azienda agricola a conduzione familiare dove i ragazzi potranno scoprire tutto il percorso che compie un chicco di riso dalla pianta al prodotto finito. Iniziando con una breve passeggiata tra le risaie, si proseguirà con l’osservazione dal vivo della lavorazione e della trasformazione del riso. Nel pomeriggio l’itinerario proseguirà con una divertente escursione in battello lungo le rive del Lago di Viverone, alla scoperta della flora e della fauna lacustre.

Finale Ligure e Albenga
1 gg

In mattinata i ragazzi raggiungeranno, con una facile passeggiata lungo una “creusa” di campagna, una tenuta storica tra le ville del contado di Finalborgo; nell'agrumeto al suo interno impareranno le tecniche di coltivazione e di lavorazione del chinotto di Savona, presidio Slow Food. Al ritorno in città, verrà offerto un assaggio dei prodotti realizzati utilizzando ricette tradizionali, come confetture e marmellate. Dopo il pranzo sulla “spiaggia dei Neri” nel centro di Finalmarina, gli studenti giungeranno nel centro storico di Albenga, dove, presso un frantoio-museo, verranno messi a confronto i sistemi di lavorazione delle olive attuali e del passato.

Borghetto S. Spirito
1 gg

Un viaggio in Liguria, tra i colori ed i profumi di una terra dove l’ulivo regna sovrano e la fatica di secoli dona il suo nettare dorato: l’olio. I ragazzi saranno ospiti di un frantoio dove, attraverso il divertente gioco a squadre “Oliopoli” potranno apprendere le diverse fasi del processo produttivo dal frutto al prodotto finale. Seguirà una degustazione per comprendere le caratteristiche organolettiche del prodotto. Nel pomeriggio verranno proposte attività ludico-didattiche che si pongono l’obiettivo di educare al gusto attraverso esplorazione emozionale del cibo.

Albenga e Alassio
1 gg

In mattinata i ragazzi raggiungeranno un'azienda agricola specializzata nel recupero di antiche varietà di piante da frutto. Qui potranno scoprire i segreti della ricetta ligure più famosa, il pesto: avranno a disposizione una postazione con mortaio, pestello, basilico fresco e tutti gli altri ingredienti necessari, e verranno guidati nella preparazione della salsa, che potranno degustare. Nel pomeriggio una tranquilla passeggiata guidata di Alassio condurrà i ragazzi attraverso la “città del muretto”, alla ricerca delle tracce degli ospiti illustri della città, dalle raffinate famiglie inglesi dell'Ottocento agli intellettuali e scrittori del dopoguerra, che hanno contribuito a renderla una delle mete turistiche più rinomate della Riviera.

Superga e Pino Torinese
1 gg

Filo conduttore dell’itinerario saranno le stelle, analizzate sotto diversi punti di vista. Durante la mattinata, presso il Museo INFINI.TO di Pino Torinese i ragazzi saranno avvicinati al mondo dello spazio da un punto di vista scientifico; nel pomeriggio, partendo dai numerosi spunti che offre la Basilica di Superga, impareranno a conoscere i molteplici significati della stella: fato, allegoria della conoscenza, punto di contatto tra cielo e terra, luce che si oppone alle tenebre. Al termine del percorso gli studenti effettueranno un laboratorio in cui realizzeranno la loro stella portafortuna.

Avigliana
1 gg

Una giornata immersi nella tranquillità del Parco Naturale di Avigliana alla scoperta delle molte acque che fanno un lago! Con l’aiuto di guide naturalistiche, i ragazzi entreranno in contatto con canali, ruscelli, sorgenti, polle per scoprire l’affascinante microcosmo che si nasconde nella palude e nella torbiera. Qui i ragazzi raccoglieranno campioni che, all’interno dell’aula didattica del Parco, verranno osservati e analizzati attraverso un sistema di proiezione che visualizza su un maxi schermo l’immagine ingrandita del microscopio, per scoprire e conoscere il curioso mondo degli invertebrati.

Ceresole Reale
1 gg
Un modo innovativo di affrontare la scienza divertendosi! La grande struttura, di circa 2000 mq, si trova nell’Area del Porto Antico di Genova, dove da mille anni popoli di varie nazioni si sono incontrati scambiandosi saperi e tradizioni. Qui gli studenti potranno andare alla scoperta degli spazi espositivi totalmente interattivi pensati per offrire l’opportunità di vivere esperienze adatte alle differenti età dei visitatori. Tra i temi trattati vi sono le scienze naturali, la chimica, la tecnologia, l’ambiente e la comunicazione , ma anche la matematica, la fisica e l’astronomia. Alla visita sarà possibile abbinare un laboratorio per approfondire le tematiche presenti nel museo.
Milano
1 gg

In mattinata i ragazzi percorreranno un viaggio alla scoperta dei segreti del cielo e della terra svelati al Planetario Ulrico Hoepli, il più grande d'Italia: accompagnati da un esperto, i bambini ammireranno i movimenti della Terra (rotazione e rivoluzione), il meccanismo delle stagioni e le fasi della Luna. Impareranno inoltre a orientarsi, a riconoscere alcune costellazioni in un viaggio al di fuori dell'atmosfera terrestre. Nel pomeriggio, durante la visita al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, potranno approfondire la figura del grande genio toscano mediante visite tematiche e laboratori didattici.

Pagine