Turismo Scolastico

14 anni di esperienza nel turismo scolastico e migliaia di ragazzi trasportati. Proposte di viaggio ad elevato valore culturale, storicoartistico e naturalistico-ambientale capaci di favorire il coinvolgimento diretto di ogni studente. Itinerari, lezioni didattiche in classe e laboratori manuali che approfondiscono ed integrano i programmi scolastici nati dalla volontà di dare ai viaggi d’istruzione un valore di esperienza formativa. Creazione di viaggi su misura, programmi adattabili alle specifiche richieste di ogni singola classe ed elaborati per i differenti ordini scolastici. Utilizzo di materiale didattico come strumento di apprendimento e di continuità al programma scolastico. Massimo impegno nel rispetto delle normative ministeriali, con un’attenta selezione dei vettori per il trasporto in pullman e delle misure di sicurezza. Attenzione all’aspetto economico con tariffe vantaggiose in periodi di bassa stagione. Garanzia di figure professionali con pluriennale esperienza nella didattica. Monitoraggio continuo sulla qualità dei viaggi attraverso un costante aggiornamento delle destinazioni e impegno a garantire la massima soddisfazione dei nostri clienti. Attenzione a verificare l’accessibilità dei luoghi, delle strutture e delle attività didattiche proposte cercando di soddisfare anche le esigenze di studenti con bisogni speciali. Una qualità che mantiene fede alla nostra missione secondo la quale il viaggio d’istruzione diventa motivo di apprendimento e di stimolo alla conoscenza, se strutturato ed organizzato.
Varigotti
1 gg

In mattinata i ragazzi andranno alla scoperta delle meraviglie naturalistiche di Varigotti: con una breve escursione nell’Area Naturale di Punta Crena, attraverso la macchia mediterranea, raggiungeranno l’antica torre di avvistamento dalla quale si potrà ammirare un incantevole paesaggio. Il protagonista dell’attività pomeridiana sarà il mare: attraverso l'esplorazione guidata di una spiaggia con particolari scogliere, i bambini potranno scoprire le proprietà fisiche e chimiche del mare, le principali specie animali e vegetali dell'ambiente marino mediterraneo, i fattori che regolano l'equilibrio dell'ecosistema e gli adattamenti degli animali alle condizioni ambientali.

Introd e Valpelline
1 gg

In mattinata i ragazzi andranno alla scoperta del Parc Animalier d’Introd, che si pone l’obiettivo di di rispettare e preservare animali tipici dell'arco alpino attraverso la ricostruzione degli ecosistemi dell'ambiente montano. Qui i ragazzi avranno l'occasione di avvicinare animali che non sempre si ha la fortuna di incontrare durante le escursioni in montagna, come lo stambecco, il camoscio, la marmotta, vari specie di rapaci e una flora multicolore. Nel pomeriggio gli studenti saranno ospiti della Galleria delle Fontine, una suggestiva miniera di rame diventata il più grande deposito di stagionatura presente nella regione.

Asti
1 gg

Meta dell’itinerario è l’Oasi WWF di Valmanera, a sua volta inserita in un'ampia area di grande valore naturalistico con ettari di boschi, prati e sentieri. Qui l'offerta didattica è basata sull'approccio educativo del WWF con attività, giochi e laboratori atti a coinvolgere i bambini e farli riflettere sulle varie tematiche legate al mondo naturale. Gli studenti sperimenteranno tecniche per colorare utilizzando oggetti e materiali che si trovano naturalmente attorno a noi e che cambiano di stagione in stagione. Si utilizzeranno quindi foglie, frutti, minerali e tutto ciò che la natura mette a disposizione per colorare in tante sfumature differenti.

Loano e Albenga
1 gg
Meta della mattinata sarà Loano dove i ragazzi potranno ascoltare i racconti dei pescatori, che approfondiranno tematiche legate al mare come le specie ittiche presenti nel Mar Ligure, le varie tipologie di nodi, il peschereccio e il rispetto per l’ambiente. Attraverso la visita al Museo del Mare e della Marineria sarà possibile osservare documenti, fotografie e modellini. Nel pomeriggio si visiterà il centro Emys, a Leca d’Albenga, struttura indispensabile per la salvaguardia e il recupero della tartaruga d’acqua dolce ingauna. Il centro si pone come importante strumento di divulgazione verso le scuole, sui temi legati alla salvaguardia della natura
Mattie
1 gg

Lo scenario dell’attività è un mulino nel cuore verde della Valle di Susa. Ad accogliere gli studenti saranno l’intenso profumo di timo e finocchio selvatico, il fruscio delle foglie dei secolari alberi di castagno, il rumore dell’acqua che scorre nei ruscelli e tantissimi eleganti e nobili cavalli. Con una passeggiata nel bosco gli studenti approfondiranno la conoscenza degli alberi e degli arbusti ed osserveranno il passaggio di animali selvatici attraverso la ricerca delle tracce che lasciano. Nel pomeriggio è prevista la visita alle scuderie con la presentazione delle razze e delle caratteristiche morfologiche del cavallo che si concluderà con un emozionante giro in sella.

Asti
1 gg
Le farfalle sono degli animali affascinanti, colorati e misteriosi. Grazie a questo progetto gli studenti avranno la possibilità di conoscerne forme, colori, ciclo di vita, abitudini e comportamenti. In mattinata i bambini, “armati” di retini, andranno alla ricerca delle farfalle che vivono nell’Oasi per osservarle da vicino. Si affronterà inoltre il tema degli insetti, dei cicli biologici, ben rappresentati da questi piccoli animali e dalle loro relazioni con i vari ambienti dell’Oasi, dallo stagno al prato. Coleotteri, libellule, grilli, formiche e altro ancora: insieme ad un entomologo si impareranno le tecniche per trovarli ed osservarli, prima in natura, poi in un laboratorio attrezzato di microscopi.
Piscina
1 gg

ZOOM Torino è il 1° bioparco immersivo d’Italia: 160.000 mq in cui conoscere circa 300 animali, tra cui lemuri, giraffe, ippopotami, gibboni e tigri, che vivono in habitat ricreati ad hoc per loro e dove approfondire tematiche ambientali e scoprire gli animali interagendo con loro grazie a educatori e biologi. Qui gli studenti visiteranno il parco in compagnia di un “esploratore d’eccezione” che animerà la giornata. Grazie alla visita a ZOOM le nuove generazioni possono essere educate al rispetto della biodiversità e al creare una cultura che possa contribuire a salvaguardarla e a combattere il pericolo d’estinzione di molte specie animali.

Courmayeur
1 gg
Il viaggio conduce a Courmayeur per la salita sul Monte Bianco attraverso Skyway, definita l'ottava meraviglia del mondo. Grazie alle nuove funivie i ragazzi potranno vivere un’esperienza unica ed ammirare uno scenario mozzafiato grazie alla cabina rotante a 360°. La giornata proseguirà nel pomeriggio con una passeggiata per le storiche vie di Aosta o presso l’antica strada romana di Donnas.
L'Acquario di Genova e la Città dei Bambini
1 gg

Una vetrina sugli oceani: questo è l'Acquario di Genova, il più grande museo con più di 6000 differenti specie acquatiche nel loro habitat. Una vera e propria immersione nel misterioso universo sottomarino porterà i ragazzi alla scoperta della flora e della fauna degli ambienti acquatici più affascinanti del mondo. Nel pomeriggio lo scenario dell'attività sarà la Città dei Bambini, interamente dedicata a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni, nel quale essi stessi diventeranno i protagonsti di entusiasmanti scoperte attraverso gioco, scienza e tecnologia.

L'acquario di Genova e il Museo del Mare Galata
1 gg

Il viaggio conduce dapprima all'Acquario di Genova per concludersi nel pomeriggio al Galata, il più grande Museo Marittimo del mondo. Un luogo divertente nel quale gli studenti potranno ripercorrere le principali tappe della storia della navigazione dai tempi di Cristoforo Colombo fino all'epoca dei transatlantici. I ragazzi cammineranno sui ponti delle antiche navi ricostruite nelle dimensioni reali o nei cantieri, vivranno l'esperienza dei marinai e si avvicineranno alla cultura del mare.

Pagine