Viaggi in Europa

Lecco, Tirano, St Moritz
Sabato 28/10/2017
2 gg
Un viaggio all’insegna dello stupore e delle forti emozioni sul treno rosso fuoco, che attraversa paesaggi incantevoli, tra l’Italia e la Svizzera, dominati da montagne selvagge, vallate puntellate di laghi, ghiacciai e boschi fiabeschi. Tra il verde dei paesaggi e il rosso di un trenino che scala le montagne sfidando le leggi di gravità, si potranno ammirare gli splendidi scorci della tratta Tirano - St Moriz, definita ‘una delle più affascinanti al mondo’.
Lione
Venerdì 8/12/2017
1 gg
Ogni anno Lione celebra la Fête des Lumières, sfavillante kermesse che ridisegna con i suoi giochi di luce l’intera città. Qui si incontrano i più importanti artisti della luce che trasforma lo spazio urbano in un grande terreno di espressione e creatività, inventando un palcoscenico di suoni, luci e colori. La suggestione di questa festa è creata anche dai lumini che gli abitanti pongono sul davanzale delle loro finestre, tradizione che si ripete dal 1852, quando le luci furono accese per la prima volta per l’inaugurazione di una statua della Vergine Maria.
Annecy
Venerdì 8/12/2017
1 gg
Annecy si distingue per i suoi canali e ponticelli, casette e negozietti d’arte. La città vecchia si raccoglie attorno a Palais de l’Isle: un tempo adibito a prigione, ospita oggi il museo dove si possono visitare le segrete. Passeggiare lungo le vie della colorata cittadina e visitare il mercatino di Natale, allestito con accoglienti chalet in legno dove si possono trovare oggetti artigianali, prodotti tipici come le candele alla cannella, il vin brulé e il pan di zenzero, rende questo viaggio un’esperienza impossibile da dimenticare.
Lione
Sabato 9/12/2017
1 gg
Ogni anno Lione celebra la Fête des Lumières, sfavillante kermesse che ridisegna con i suoi giochi di luce l’intera città. Qui si incontrano i più importanti artisti della luce che trasforma lo spazio urbano in un grande terreno di espressione e creatività, inventando un palcoscenico di suoni, luci e colori. La suggestione di questa festa è creata anche dai lumini che gli abitanti pongono sul davanzale delle loro finestre, tradizione che si ripete dal 1852, quando le luci furono accese per la prima volta per l’inaugurazione di una statua della Vergine Maria.

Marchi

BUSCOMPANYPI: 00893890012
Linea Verde GIACHINOPI: 10420190018
Teamviewer

Seguici su Facebook