Viaggi in Italia

Milano
Sabato 3/03/2018
1 gg
Meta del viaggio è la mostra ‘L’ultimo Caravaggio. Eroi e nuovi maestri’ allestita presso le Gallerie d’Italia di Milano. Con oltre 50 opere di seguaci di Caravaggio, come Battistello Caracciolo e Ribera, e nuovi maestri, quali Rubens, Van Dyck, Procaccini e Strozzi, la mostra racconta in pillole la storia artistica di tre città italiane: Napoli, Genova e Milano legate all’orbita spagnola in anni di rinnovamento del gusto, tra la rivoluzione tutta tesa al naturale di Caravaggio e la nuova età colorata e festosa del Barocco.
Forte di Bard
Sabato 10/03/2018
1 gg
Il Forte di Bard ospita la mostra “Luci del Nord. Impressionismo in Normandia”. Attraverso un itinerario di oltre settanta opere di artisti del calibro di Claude Monet e Auguste Renoir l’esposizione racconta in un progetto inedito ed originale la fascinazione degli artisti per un territorio che diventa microcosmo naturale generato dalla forza della terra, del vento, del mare e della nebbia, per un paesaggio naturale dotato di una propria ‘fisicità’ vera e vibrante. Seguirà la visita del Complesso Monumentale della Pieve di San Lorenzo e Battistero di San Giovanni Battista, nel canavese, che è considerato uno dei più importanti esempi di architettura pre-romanica in Piemonte.
Sanremo
Domenica 11/03/2018
1 gg
Musica e fiori sono il connubio che da sempre accompagna Sanremo, una delle città più mondane della costa ligure. Un affascinante viaggio per vivere il Corso Fiorito, uno degli eventi cardine della città e sicuramente un inno all’attività di floricultura che è una delle più importanti risorse del territorio. Il patrimonio dell’entroterra collinare infatti dalla fine dell’800 è stato rimodellato in una miriade di terrazzamenti coltivata a fiori che bene si fondono con la musica del Festival della canzone italiana, un altro evento di prestigio e di richiamo internazionale per Sanremo. Il Corso Fiorito è un evento spettacolare ed eccezionale che richiede tantissime ore di preparazione, e tonnellate di profumatissimi e coloratissimi fiori. Il programma è arricchito con una passeggiata a Pigna di Sanremo, il centro storico medievale tanto caro ad Italo Calvino e visita della Chiesa Russa Ortodossa.
Bergamo
Sabato 17/03/2018
1 gg
La mostra Raffaello e l’eco del mito restituisce un quadro esaustivo della formazione di Raffaello e ripercorre la straordinaria fortuna dell’artista a partire dall’Ottocento. Un percorso inedito per scoprire l’opera e la fortuna di uno dei più grandi maestri del Rinascimento, un modello di perfezione, un mito di “grazia, studio, bellezza” rincorso nei secoli, dalle Avanguardie d’inizio Novecento fino al XXI secolo. Il percorso espositivo raccoglie oltre 60 opere, tra le quali alcuni tra i più significativi dipinti di Raffaello, accompagnati da una selezione dei capolavori del padre Giovanni Santi, di Perugino, di Pintoricchio e dei più importanti artisti del suo tempo.
Genova
Sabato 24/03/2018
1 gg
Palazzo Ducale a Genova ospita una straordinaria mostra, unica tappa europea, per presentare al pubblico le opere provenienti dal Musée Picasso di Parigi che permettono di ripercorrere la straordinaria avventura artistica e umana di Pablo Picasso. Si tratta in particolare di opere che Picasso ha sempre tenuto con sé nel corso degli anni e dei suoi trasferimenti, che lo hanno accompagnato nella quotidianità del suo vivere, come tracce evidenti del profondo legame arte-vita che lo ha contraddistinto.
Treviso e Possagno
Sabato 24/03/2018
2 gg
Fulcro del viaggio sarà la visita della mostra ‘Rodin. Un grande scultore al tempo di Monet’, ospitata nel Museo di Santa Caterina a Treviso. Realizzata grazie alla fondamentale collaborazione del Musée Rodin di Parigi, presenta 80 opere totali, di cui 50 sculture tra le più famose e 30 lavori su carta. Meta del secondo giorno è Possagno, la patria del più grande scultore neoclassico Antonio Canova, che ha lasciato la sua grande eredità d’arte nella sua Casa Natale e, accanto, nella solenne Gipsoteca realizzata nel 1836, che raccoglie pressoché tutti i modelli originali delle sue sculture, i bozzetti in terracotta, i disegni, i dipinti.
Chioggia, Comacchio e Montagnana
Sabato 31/03/2018
3 gg
Chioggia, affacciata sulla Laguna di Venezia è una bella ed elegante che conquista i suoi visitatori grazie ad un ricco e florido patrimonio culturale ed gastronomico, bilanciata dal suo equilibrio mare e terra. Un’ esperienza altrettanto allettante sarà navigare nell’antico alveo del fiume Po, costeggiando le ex-saline di Comacchio, sito di nidificazione del fenicottero: oltre 10.000 esemplari coloratissimi. Completano l’itinerario la visita di Comacchio, per scoprire i segreti dell’anguilla e di Montagnana, città medioevale ancora cinta da mura in perfetto stato.
Milano
Sabato 7/04/2018
1 gg
La mostra propone al pubblico l’opera di Albrecht Dürer, considerato protagonista assoluto del Rinascimento tedesco ed europeo, all’epoca della sua più alta espressione. La sua carriera segna un momento di grande effervescenza in termini socio-economici, artistici, culturali ed intellettuali nel contesto del Rinascimento tedesco, ma anche un momento di massima apertura verso l’Europa, sia del Sud sia del Nord. La mostra mette in evidenza i rapporti reciproci tra la sua opera e quella di grandi maestri suoi contemporanei, Cranach, Giorgione, Lorenzo Lotto e altri, attraverso disegni, incisioni, dipinti e grafica. La giornata sarà arricchita della visita guidata della Chiesa di Santa Maria presso San Satiro, uno degli edifici religiosi più affascinanti di Milano, capolavoro del Bramante.
Lodi
Sabato 14/04/2018
1 gg
La cattedrale vegetale di Giuliano Mauri a Lodi è un omaggio alla natura e alla sua magnificenza. Interamente costruita in materiale vegetale locale e circondata da una cortina naturale di alberi è stata costruita secondo l’antica arte dell’intreccio, che prevede l’uso di legno flessibile, picchetti, chiodi e corde: tutti materiali utilizzati secondo le libere e articolate manipolazioni creative dei tempi passati. Completerà la giornata la visita di Lodi con la splendida Piazza della Vittoria, di forma quadrangolare, su cui si affacciano importanti monumenti a partire dall’età medievale.
Lago di Iseo
Sabato 14/04/2018
2 gg
Un suggestivo week end sul Lago d’Iseo per assaporare a 360° gradi il territorio ed i suoi prodotti. Dal tour in barca alla scoperta delle sue isole, fra scorci mozzafiato e borghi pittoreschi ai magnifici paesaggi della Franciacorta che si potranno ammirare a bordo del Treno dei Sapori, una straordinaria esperienza di degustazione in movimento lungo la linea ferroviaria Brescia-Edolo, un modo davvero unico per conoscere il territorio e le sue eccellenze enogastronomiche.

Pagine

Marchi

BUSCOMPANYPI: 00893890012
Linea Verde GIACHINOPI: 10420190018
Teamviewer

Seguici su Facebook