Viaggi in Piemonte

Torino
Sabato 18/02/2017
1 gg
Un suggestivo tour serale per scoprire Torino attraverso splendidi palazzi, inediti ex-quartieri a luci rosse e luoghi della vita notturna contemporanea. Liberamente ispirato al libro 'Bordelli Torinesi' di Massimo Centini, TURIN ROUGE© è un viaggio fra storia e costume, tradizione e innovazione, sacro e profano. La storia del meretricio di stato e dei cambiamenti sociali di metà Ottocento viene ricostruita con grande attenzione alle fonti storiche per farvi conoscere il contesto sociale dell’epoca: legislatori, madame e clienti… TURIN ROUGE© è però dedicato a 'quelle signorine’, la compagnia teatrale Mal dei Fiori interpreta quattro personaggi di differenti epoche storiche che presenteranno il punto di vista delle ‘pensionanti’. Le storie che ascolterete saranno sia ironiche che drammatiche, in modo da offrirvi uno spaccato completo di un mondo ormai scomparso. Il tour si conclude con un brindisi accompagnato da una sorpresa, nella cornice di uno splendido hotel Liberty che vi farà rivivere l’atmosfera della Torino Belle Époque.
Sampeyre
Domenica 19/02/2017
1 gg
Pittoresco, variopinto e gioioso: la Bahio è un carnevale arcaico che si svolge ogni 5 anni verso la fine dell’inverno a Sampeyre in Val Varaita. Si tratta di una festa di natura storica che rievoca la cacciata dei Saraceni dalla Valle Varaita: intorno all’anno mille le vallate alpine conobbero un periodo di tremenda sofferenza e vessazione operate dalle scorribande delle orde saracene provenienti dalla Provenza. La gente locale allora insorse organizzandosi in milizie popolari per scacciare l’invasore. La Baìo ricorda questi eventi storici ed è per questo che sia i costumi sia il cerimoniale sono fissati dalla tradizione. Si presenta infatti come una sorta di esercito in festa dove partecipano centinaia di figuranti ognuno con un nome ed un ruolo ben preciso accompagnati da musiche e danze tradizionali. Ci sono perfino i ‘cantinìe’ le truppe addette ai vettovagliamenti che riforniscono il corteo di buon vino e vanno avanti e indietro armati di fiasco. Un affascinante viaggio per scoprire i riti, le tradizioni e la storia di questa antica festa.
Torino
Giovedì 23/02/2017
1 gg
Correva l’anno 1786 quando Benedetto Carpano, commerciante di vini a Torino decise di mettere in commercio un vino aromatizzato che potesse incontrare il gusto del pubblico femminile. Una bevanda, alcoolica, ma adatta alle signore raffinate ed eleganti. La sua bottega era situata proprio di fronte al Palazzo Reale, e, sicuro della bontà di quel nuovo prodotto, ne inviò una cesta al re Vittorio Amedeo III che apprezzò con gusto. Così nacque il Vermouth e l’aperitivo della tradizione torinese. Il rito sabaudo del drink accompagnato da stuzzichini che precede la cena, oggi viene riproposto dal Caffè Platti, nome storico del buon bere e del buon mangiare alla torinese. Storie, aneddoti, curiosità, galateo e piccole trasgressioni verranno svelate durante la degustazione guidata dalle attrici della compagnia ‘Mal dei Fiori’ esperte di segreti da veri intenditori. Saranno loro, affiancate dall’esperienza e dalla professionalità messa a disposizione dal caffè Platti, a ‘chiamare’ la degustazione di tre diversi vermouth e ad accompagnarvi in un viaggio nel gusto, indietro del tempo fino agli anni ’30, un’epoca in cui ‘’L’ora del vermouth’’ era una cosa seria…
Alba e Barolo
Sabato 25/02/2017
1 gg
Giacomo Balla sarà protagonista della grande mostra d’autunno alla Fondazione Ferrero di Alba. Il livello dei prestiti ottenuti offre la certezza che questa sarà una mostra imperdibile tra quelle sino ad oggi dedicate all’artista: sarà una esposizione originale, scientificamente inappuntabile e aperta anche ad aspetti meno indagati dell’artista. Tra le opere esposte potremo ammirare l’Autoritratto realizzato nel suo periodo torinese, il Dubbio, il Contadino e La Pazza, due opere difficili da ottenere in prestito insieme; il Dinamismo di un Cane al Guinzaglio; Volo di Rondini e tante altre ancora giunte da collezioni private, dalla Tate Gallery, dal Peggy Guggenheim e dalla Gam di Torino. In abbinamento: TOUR DELLE TERRE DEL BAROLO. È previsto un tour panoramico con tappa a Barolo dove si visiterà il Wine Museum, museo del vino allestito da François Confino all’interno del Castello dei Falletti di Barolo, e si terminerà la giornata con una degustazione di vini in cantina.
Torino
Domenica 26/02/2017
1 gg
Un modo particolare per scoprire il nuovo, spettacolare, allestimento del Museo Egizio di Torino. Vanto della città, la collezione del Museo Egizio spazia dall'era preistorica all'epoca tardo-romana: una ricchezza di reperti e documenti tanto ricca da far esclamare Champollion, che fu il primo a decifrare i geroglifici: 'la strada per Menfi e Tebe passa da Torino'. In esposizione troviamo le opere monumentali, realizzate per la gloria dei faraoni ma anche oggetti che ci permettono di conoscere la vita quotidiana del popolo Egizio, le abitudini domestiche, l’amore coniugale e non, l’organizzazione del lavoro e la dimensione magico-esoterica che ci affascina ancora dopo più di 3.000 anni di storia.
Torino
Lunedì 27/02/2017
1 gg
Un modo particolare per scoprire il nuovo, spettacolare, allestimento del Museo Egizio di Torino. Vanto della città, la collezione del Museo Egizio spazia dall'era preistorica all'epoca tardo-romana: una ricchezza di reperti e documenti tanto ricca da far esclamare Champollion, che fu il primo a decifrare i geroglifici: 'la strada per Menfi e Tebe passa da Torino'. In esposizione troviamo le opere monumentali, realizzate per la gloria dei faraoni ma anche oggetti che ci permettono di conoscere la vita quotidiana del popolo Egizio, le abitudini domestiche, l’amore coniugale e non, l’organizzazione del lavoro e la dimensione magico-esoterica che ci affascina ancora dopo più di 3.000 anni di storia.
Ivrea
Domenica 5/03/2017
1 gg
È il suo lato migliore, quello in cui resta, indiscutibilmente, tra i numeri uno al mondo: raccontare l'arte è forse l'operazione che riesce con più spontaneità a Vittorio Sgarbi, che presso l’Auditorium di Ivrea accompagnerà gli spettatori e gli appassionati d’arte in un viaggio nella vita e nelle opere del Maestro ‘del buio e della luce’, lasciandoli a bocca aperta. «Caravaggio è doppiamente contemporaneo: perché c’è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che continuano a vivere e perché la sensibilità del nostro tempo gli ha restituito tutti i significati e l’importanza della sua opera» (cit. V. Sgarbi). Lo spettacolo sarà preparatorio alla prossima grande mostra sull’artista prevista a Milano nel 2017. Il programma della giornata sarà arricchito dalla visita della Chiesa di San Bernardino, un gioiello nascosto della pittura del Piemonte, e della città di Ivrea.
Torino
Mercoledì 8/03/2017
1 gg
Se per una sera aveste l’opportunità di giocare con la vostra identità, quali panni vorreste indossare? Dopo l’apericena in un locale esclusivo, accompagnato da musica dal vivo, comincerà un viaggio con vi porterà a incontrare… voi stesse! Miss Pasticcino, burlesque performer e curvy model, condividerà con voi i segreti del make up ispirato alle pin up degli anni ’50, grazie al quale potrete giocare con le sfaccettature dell’essere donna e trasformarvi per una sera oppure, perché no?, portare con voi queste scoperte nella vostra vita quotidiana. Dopo il trucco e l’acconciatura, vi eserciterete col portamento sui tacchi, imparando qualche semplice accorgimento per rendere indimenticabile il vostro passaggio ovunque andrete. Una serata adatta alle donne di ogni età e che ci farà scoprire segreti che, forse, non immaginavamo neppure di custodire…
Torino
Sabato 11/03/2017
1 gg
Visita serale al Museo Nazionale del Cinema con un percorso declinato al femminile, dedicato alle donne che hanno fatto sognare le generazioni passate e che affascinano quelle di oggi. Donne simbolo di indipendenza e del riscatto, ambasciatrici della voglia di far sentire al mondo la propria voce. Donne sensuali, intelligenti, di successo, sofferenti ma non per questo sconfitte. Il tour è completato dalla salita con l’ascensore panoramico della Mole Antonelliana, per ammirare la città ai nostri piedi, distesa come un tappeto regale. Al termine della visita, una breve passeggiata in zona Vanchiglia, quartiere della movida alternative-chic, ci porterà in un locale vintage dove brindare alla bellezza di noi donne in un ambiente raffinato e dall’atmosfera d’altri tempi.
Balme
Domenica 12/03/2017
1 gg

Una suggestiva ciaspolata attraverso piacevoli boschi e antiche borgate custodi della tradizione artigiana.

Pagine

Marchi

BUSCOMPANYPI: 00893890012
Linea Verde GIACHINOPI: 10420190018

Seguici su Facebook